1° giorno, venerdì: UDINE / MESTRE / PADOVA – ALTOPIANO DEL RENON
Pranzo in ristorante. Cena in hotel
Partenza del pullman riservato verso Bolzano con brevi soste lungo il percorso. Arrivo e pranzo in ristorante. Incontro con la guida locale per la salita in funivia da Soprabolzano all’Altopiano del Renon con la sua architettura modesta e maestosa al contempo, fatta di campanili romantici, edifici barocchi, chiese romanico-gotiche, ma anche vecchi masi col caratteristico tetto di paglia e l’immancabile “Stube” con la panca ad angolo. Si sale quindi sul trenino a scartamento ridotto per arrivare a Collalbo da dove, con una facile passeggiata, si arriva alle Piramidi di Terra, singolari formazioni geologiche sovrastate da un masso e formatesi in seguito all’erosione causata da agenti atmosferici quali acqua e vento. Tale fenomeno, molto diffuso nella provincia di Bolzano così come in alcuni territori della provincia di Trento, è uno degli esempi più affascinanti del lento e progressivo evolversi della natura. Al termine della visita si riprenderà il pullman a Collalbo per il trasferimento in hotel a Bolzano. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° giorno, sabato: BRESSANONE – ABBAZIA DI NOVACELLA
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante.
Partenza per Bressanone e incontro con la guida per la visita al centro storico, vero gioiello della Valle d’Isarco. Si inizierà dalla Piazza del Duomo, dove si erge il Duomo di S. Maria Assunta, ricco di marmi e candelabri di vetro di Murano. Accanto troviamo l’ingresso al suggestivo chiostro, decorato con un ciclo di affreschi tra i più importanti di tutto l’arco alpino: non solo decorativi, essi servivano per illustrare in modo chiaro la storia della vita e della sofferenza di Cristo.  Usciti dal Duomo si visiterà la piccola Parrocchiale risalente al XV secolo, con il bel campanile a cuspide noto come “Torre Bianca” e utilizzato fino alla Seconda Guerra Mondiale dal guardiano della città. Vicino alla piazza del Duomo si erge l’antico Palazzo Vescovile con il suo Museo dei Presepi e Via dei Portici Maggiori che, come molte vie dell’antico nucleo urbano, conserva ancora il carattere medievale. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita dell’Abbazia agostiniana di Novacella, considerata una delle più importanti abbazie del nord Italia e costituita da un complesso di edifici religiosi e civili. Interessante la visita guidata durante la quale si possono ammirare la chiesa barocca, il chiostro in stile gotico e la biblioteca, risultato di una storia quasi millenaria, frutto di stili ed epoche diverse. Nella cantina infine ci si può riposare con un ottimo Sylvaner, prodotto nei vigneti dell’abbazia, la zona vitivinicola più a nord d’Italia.
Rientro a Bolzano per la cena e il pernottamento.

3° giorno, domenica: STRADA DEL VINO – PADOVA / MESTRE / UDINE
Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante
Incontro con la guida locale e partenza percorrendo la Strada del Vino che corre parallela alla Valle dell’Adige. Sosta in cantina ad Appiano per una visita e degustazione con prodotti tipici locali. Pranzo di “arrivederci” in ristorante con specialità tipiche. Partenza per il viaggio di rientro con arrivo nella località di provenienza previsto nella serata.

Sistemazione selezionata in tour (o similare) – cat. 3*
Bolzano, Hotel Fiera

La quota comprende

  • Trasferimento con pullman Gran Turismo con partenza da Udine, Mestre e Padova per le partenze di gruppo a date fisse con minimo 15 partecipanti
  • Sistemazione negli hotel indicati (o similari) con trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo
  • Pranzi in ristorante
  • Bevande ai pasti ( ¼ vino e ½ minerale a persona)
  • Guide locali
  • Funivia e trenino del Renon
  • Degustazioni indicate nel programma
  • Ingressi al Palazzo Vescovile di Bressanone e all’Abbazia di Novacella
  • Assicurazione medico/bagaglio