TOUR DELLA SCOZIA CLASSICA

NEL SETTENTRIONE DEL REGNO UNITO

Programma del tour:

  • 1° giorno: Glasgow
    Arrivo all’aeroporto, dopo il disbrigo delle formalità d’ingresso e il ritiro bagagli trasferimento libero all’hotel. Pernottamento.
  • 2° giorno: Glasgow – Isola di Arran – Glasgow
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Incontro con la guida nella hall dell’hotel e partenza per l’escursione all’isola di Arran. Soprannominata “Scozia in miniatura”, sorprende i visitatori (nonostante le sue piccole dimensioni) con un’incredibile varietà di paesaggi. Arran è famosa per il suo Castello di Brodick e per il suo legame con Robert the Bruce. Tuttavia, l’isola è anche nota per la sua raffinata cucina scozzese. Ci si può fermare nei negozi di artigianato locale: caseifici, negozio di profumi, sala da tè e negozio di souvenir come Janie’s Duchess Court per una pausa caffè/torta se lo si desidera (non incluso). Rientro a Glasgow.
    * In caso di maltempo, è possibile che il traghetto venga cancellato. In questo caso si procede con un tour panoramico di Glasgow e il Kelvingrove Museum, luogo ideale per immergersi nella storia, nell’arte e nella cultura scozzese.
  • 3° giorno: Loch Lomond – Inveraray
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    Dopo la prima colazione breve panoramica di Glasgow. Proseguimento verso la meravigliosa area del Loch Lomond, il più grande lago della Gran Bretagna continentale e dopo il Loch Ness è anche il più famoso dei laghi scozzesi. Sosta a Luss per avere la possibilità di ammirare le bellezze del lago. Partenza per Inveraray, cittadina in stile georgiano costruita per volere del duca di Argyll nel XVIII secolo, capo del clan dei Campbell che fece del Castello di Inveraray la sua residenza. Visita del Castello di Inveraray. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
  • 4° giorno: Isola di Skye – Inverness – Aviemore
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    Partenza dall’hotel di buon mattino e attraversando la vallata di Glencoe con dei magnifici scorci paesaggistici, si prosegue per l’escursione all’isola di Skye, la più grande delle isole scozzesi, dai panorami mozzafiato. Si arriva all’isola con il traghetto da Mallaig ad Armadale; si percorre la strada panoramica per poter ammirare al meglio la vista di questa isola magica e a seconda dal tempo a disposizione si visita Portree, la cittadina più grande di Skye. Rientro dal ponte che collega l’isola a Kyle of Lochalsh prima di dirigerci verso il castello di Eilean Donan dove ci aspetta la sosta fotografica di questo magnifico castello. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
  • 5° giorno: Loch Nes – Elgin Cathedral – Aberdeen
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero.
    Partenza per il Loch Ness, lago profondo, scuro e stretto che si estende per 37 Km tra Inverness e Fort Augustus diventato famoso per il suo misterioso abitante! Visita alle rovine del castello di Urquhart che domina un paesaggio meraviglioso e offre splendide vedute proprio sul Loch Ness. Nel pomeriggio partenza in direzione di Aberdeen. Lungo il tragitto, visita alla Cattedrale di Elgin, progettata nel XIII secolo in stile gotico con arcate e vetrate, oggi rimangono le rovine delle pareti e parti della struttura principale. Proseguimento per Aberdeen e visita panoramica della città, che include il pittoresco villaggio di pescatori, costruito tra il 1808 e il 1809, nei pressi del molo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
  • 6° giorno: Dunnottar – Glamis – Edimburgo
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Partenza per una sosta fotografica del Castello di Dunnottar, scenario del film Macbeth di Zeffirelli, che domina il Mar del Nord dalla cima di un impressionante picco roccioso. Proseguimento verso Edimburgo e sosta a Glamis, piccolo paese nella regione di Angus dove visiteremo il magnifico Castello. Questo castello fu la residenza natale della regina madre Elizabeth Bowes-Lyon. La sua seconda figlia, la Principessa Margaret d’Inghilterra, sorella di Elisabetta II nacque proprio in questo castello. Al termine della visita partenza per Edimburgo passando sul Forth Bridge, che unisce Edimburgo con la regione del Fife. Costruito tra il 1873 e il 1890 è considerato una meraviglia ingegneristica dell’era industriale, ufficialmente inserito nella lista dei luoghi patrimonio dell’umanità UNESCO. Sistemazione in hotel, pernottamento.
  • 7° giorno: Edimburgo
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena libera.
    Nella mattina visita della città di Edimburgo. Passeggiata guidata per il centro città – New Town, Old Town, Royal Mile, St. Giles Cathedral, Holyrood Palace, National Museum fino ad arrivare al Castello di Edimburgo. Nel pomeriggio ingresso al Castello di Edimburgo (senza guida). Resto del pomeriggio libero per lo shopping o visite individuali. Rientro in hotel, pernottamento.
  • 8° giorno: Edimburgo
    Prima colazione in hotel.
    In tempo utile trasferimento libero all’aeroporto per il volo di rientro.

Sistemazioni alberghiere o similari:
Glasgow, Ibis Styles
Dalmanny, Alexandra Hotel / Cruachan Hotel / Ben Nevis / Muthu Ben Doran
Avienmore, Duke of Gordon Hotel / MacDonald Strathspey
Aberdeen, Copthorne Hotel
Edimburgo, Moxy Fountainbridge / Mercure Haymarket