Un paese assolutamente unico per la varietà di paesaggi e di fauna che offre la sua affascinante collocazione sulla punta meridionale del continente. Deserti, montagne, gole, parchi e savane brulicanti di animali. Questa straordinaria varietà riguarda anche i suoi abitanti: allegri, cordiali simpatici. Una democrazia giovane e una società multietnica, un viaggio per capire e allargare i nostri orizzonti. Oggi il Sudafrica è più vicino.

Itinerario: 1 notte Johannesburg, 1 notte Mpumalanga, 2 notti riserva, 3 notti Città del capo

1° giorno: Italia/Dubai
Partenza con volo di linea per Johannesburg.
2° giorno: Johannesburg
Arrivo all’aeroporto di Johannesburg e, dopo le formalità doganali, incontro con la guida in lingua italiana e visita di Soweto, la più estesa zona residenziale del paese, ha una ricca storia. Si visitano il memoriale di Hector Pieterson, la casa di Mandela e la Chiesa Regina Mundi. Nel tardo pomeriggio trasferimento in albergo. Pernottamento.
3° giorno: Johannesburg – Mpumalanga
Partenza per la regione di Mpumalanga, raggiungendo prima il Blyde River Canyon, il terzo più grande al mondo con i suoi 26 chilometri di lunghezza e 800 metri di profondità. Punto ideale per godere del suggestivo panorama. Sistemazione nel tardo pomeriggio al resort. Serata a disposizione, cena e pernottamento.
4° giorno: Mpumalanga – Panorama Route – Riserva privata Makalali
Partenza per la visita dei principali siti della Panorama Route. La regione di Mpumalanga, meglio conosciuta come Eastern Transvaal, oltre ad essere la zona dove si trova il famosissimo Parco Nazionale Kruger offre bellezze paesaggistiche spettacolari. Arrivo nel primo pomeriggio al Makalali Game Lodge nella provincia del Limpopo. Situato nei pressi della famosa catena montuosa del Drakensberg, a ovest del Kruger National Park, la riserva ospita oltre 1000 animali selvatici, inclusi i famosi “Big Five”. Nel pomeriggio safari fotografico all’interno della riserva privata. Cena e pernottamento.
5° giorno: Riserva privata Makalali
Fotosafari mattutino per ammirare i “Big Five”, i cinque grandi mammiferi africani: elefanti, bufali, leoni, leopardi e rinoceronti. Tempo a disposizione per il relax. Pranzo e nel pomeriggio partenza per il secondo fotosafari della giornata. Ritorno al lodge in tempo per la cena. Pernottamento.
6° giorno: Riserva privata Makalali – Johannesburg/Città del Capo
Alle prime ore dell’alba partenza per un fotosafari mattutino e rientro al lodge per la prima colazione. Al termine partenza con la guida in lingua italiana per l’aeroporto di Johannesburg in tempo utile per il volo per Città del Capo. Arrivo e trasferimento in albergo.
7° giorno: Città del Capo – Penisola del Capo – Città del Capo
Incontro con la guida e partenza per la penisola del Capo. Si transita per Sea Point, Camps Bay, Clifton e Llandudno e si giunge a Hout Bay dove si effettua una minicrociera in battello, all’isola delle foche. Si prosegue per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza fino a raggiungere, in funicolare, il punto panoramico di Cape Point. Al termine partenza per Simons Town per la visita di Boulders Beach. Successivamente sosta in un ristorante per il pranzo a base di pesce. Nel pomeriggio rientro a Cape Town.
8° giorno: Città del Capo – Vigneti – Città del Capo
Giornata di visita nella regione dei vigneti con sosta in una cantina per la degustazione. Rientro a Città del Capo per la visita della città, incluso il Castello di Buona Speranza e, tempo atmosferico permettendo, ascesa alla Montagna della Tavola. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.
9° giorno: Città del Capo/Dubai
Giornata a disposizione. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’aeroporto per il proseguimento del viaggio o per il volo di rientro in Italia.
10° giorno: Italia
Arrivo a Dubai e proseguimento per il volo di rientro a Venezia.

Sistemazione alberghiera
Johannesburg: Park Inn Sandton Hotel, camere standard
Graskop: Forever Resort Blyde Canyon Hotel, camere chalet
Mpumalanga: Makalali private reserve, Aha Makalali Game Lodge
Città del Capo: Taj Cape Town Hotel, camera Luxury vista città o montagna

Note sulla destinazione:
clima: piacevole tutto l’anno; le stagioni sono comunque capovolte rispetto alle nostre e quindi l’estate in Sud Africa va da aprile a ottobre
tipologia di viaggio: avventura ma soprattutto un viaggio dalle molte componenti: culturale, naturalistico, etnico e gastronomico.
esperienze uniche: un safari all’alba, un giro di shopping sul Waterfront di Cape Town, una cena sotto le stelle nella riserva.

Possibili estensioni per trascorrere un piacevole soggiorno al mare:
Mozambico: splendide strutture e incontaminata natura
Mauritius: 6 notti a Mauritius
Seychelles: Praslin