SPAGNA DEL NORD E MADRID

Programma del tour:

  • 1° giorno, lunedì 13 maggio: Madrid
    Arrivo all’aeroporto, incontro con la guida e trasferimento all’hotel. Durante il trasferimento giro panoramico della città per vedere i monumenti più significativi edificati dalle due grandi famiglie che regnarono: gli Asburgo e i Borboni (la dinastia attuale). Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
  • 2° giorno, martedì 14 maggio: Madrid – Burgos – Bilbao
    Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
  • Partenza per Burgos e visita guidata del borgo medievale che mantiene ancora la sua struttura originale e in particolare la sua spettacolare cattedrale, forse il miglior edificio gotico della Spagna. Si prosegue per Bilbao e la sistemazione nelle camere riservate.
  • 3° giorno, mercoledì 15 maggio: Bilbao – San Sebastian – Bilbao
    Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
    Al mattino partenza per San Sebastian, ubicata in una posizione privilegiata di fronte ad una spettacolare baia fiancheggiata da due colline. Per il panorama visibile attraverso le belle strade lungo la baia, è stata una delle mete estive preferite dai re e dall’aristocrazia agli inizi del secolo XX. Tempo libero nella zona del porto piena di bar: ideale per assaporare gli straordinari “pintxos”. Rientro a Bilbao per la visita guidata del centro storico, Casco Viejo, e la spiegazione dell’imponente edificio del Guggenheim Museum, diventato il simbolo moderno della città (ingressi e visita interna non inclusa).
  • 4° giorno, giovedì 16 maggio: Bilbao – Santander – Santillana de Mar – Comillas –
    Oviedo
    Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
    Partenza per Santander, per secoli il porto commerciale di Castiglia, diventa poi una meta di villeggiatura per i nobili all’inizio del XX secolo. Sosta per ammirare gli edifici eleganti, tra i quali il Palacio de la Magdalena, davanti al mare. Proseguimento per Santillana del Mar, cittadina considerata monumento nazionale, tempo libero per una passeggiata lungo le caratteristiche strade contraddistinte da case in pietra decorate con legno, i tipici balconi, le balaustre e gli scudi araldici. Si prosegue per Comillas, per una sosta in quest’altra bella città dove si trova il palazzo modernista ‘Il Capriccio’ opera del geniale Gaudí. Si proseguirà poi lungo la costa con una splendida vista sul mare e sul villaggio di pescatori di San Vicente de la Barquera. Arrivo a Oviedo, sistemazione in hotel nelle camere riservate.
  • 5° giorno, venerdì 17 maggio: Oviedo – Santiago de Compostela
    Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
    Al mattino visita di Oviedo, iniziando con le due chiesette pre-romaniche del IX secolo (Santa Maria del Naranco e San Miguel de Lillo), considerate di enorme valore storico- artistico per essere state erette quando tutta la penisola era occupata dai musulmani. Seguirà la visita della splendida cattedrale (esterno). Tempo libero per pranzo che suggeriamo consumare in qualche “sidreria”, trattoria caratteristica della regione dove bere il sidro servito in un modo molto particolare. A seguire, partenza per Santiago de Compostela. All’arrivo, sistemazione in hotel nelle camere riservate.
  • 6° giorno, sabato 18 maggio: Santiago de Compostela – Segovia
    Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
    Santiago de Compostela deve il suo nome all’Apostolo Santiago del quale qui vennero rinvenuti i resti nel secolo IX. Questa scoperta porta rapidamente il luogo a diventare
    punto di pellegrinaggio prima della penisola Iberica e successivamente di tutta Europa. Tutta la città è cresciuta all’ombra della Cattedrale eretta nel luogo del ritrovamento. Durante la mattina visita guidata della città con la Cattedrale come tappa definitiva,
    giusto in tempo per assistere alla popolare “messa del pellegrino”. Nel primpomeriggio partenza per Segovia, nome di origine celtiberica. Sistemazione in hotel.
  • 7° giorno, domenica 19 maggio: Segovia – Madrid
    Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
    Al mattino visita della città Patrimonio dell’Umanità con le tappe imprescindibili: l’Acquedotto Romano, l’Alcazar e la Cattedrale. Al termine proseguimento per Madrid, e sistemazione in hotel.
  • 8° giorno, lunedì 20 maggio: Madrid – Toledo – Madrid
    Prima colazione e cena in hotel, pranzo libero.
    In mattinata partenza con la guida per la città di Toledo a circa 70 km dalla capitale, conosciuta come la “città delle tre culture”. Toledo è stata capitale del regno visigoto e
    della Castiglia nel XIII secolo. Fu un centro molto importante in questo periodo, nel quale le popolazioni cristiane, musulmane ed ebraiche vissero insieme, rendendo la città uno splendore monumentale. Il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’Unesco. Si visitano: la Cattedrale, la Chiesa di San Tomè, la Sinagoga ed il Monastero di San Juan de los Reyes. Rientro a Madrid nel tardo pomeriggio.
  • 9° giorno, martedì 21 maggio: Madrid
    Prima colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante.
    In mattinata visita del Museo del Prado, tra i più ricchi al mondo. Questa pinacoteca possiede la più completa collezione di pittura spagnola dall’XI al XVIII secolo e molti dei capolavori di grandi pittori di valore universale come El Greco, Velázquez, Goya, Bosch, Tiziano, Van Dyck e Rembrandt. Si prosegue con la visita alla “Madrid degli Asburgo”, la dinastia che regnò dal XVI all’inizio del XVIII secolo: il cuore storico più antico della città dove si trova la famosa Plaza Mayor, la piazza principale, e Plaza della Villa (sede del comune). Si continuerà quindi nella “Madrid dei Borboni” (la dinastia attuale) che segue gli sviluppi urbanistici che hanno caratterizzato la città dal XVIII secolo: le meravigliose fontane (Cibeles, Neptuno) lungo la Castellana, l’asse principale nord-sud della città, la Borsa, il Parlamento. In tempo utile, trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

Sistemazione alberghiera 4* o similare:
Madrid, Hotel Agumar
Bilbao, Hotel Barcelo Nervion
Oviedo, Hotel Zentral Oviedo
Santiago de Compostela, Hotel Oca Puerta del Camino
Segovia, Hotel Los Arcos
Madrid, Hotel Agumar