TOUR DEL MESSICO CLASSICO

Programma del tour:

  • 1° giorno: Città del Messico
    Arrivo all’aeroporto, dopo il disbrigo delle formalità d’ingresso e il disbrigo delle formalità doganali, incontro con l’assistente e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.
  • 2° giorno: Città del Messico
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Giornata dedicata alla visita del Museo e della Casa di Frida Kahlo, famosa pittrice messicana. Al termine visita del museo archeologico che custodisce importanti e preziosi reperti delle civiltà che ci sono succedute nel territorio messicano tra cui Olmechi, Maya, Zapotechi e Aztechi. Rientro in hotel e pernottamento.
  • 3° giorno: Città del Messico – Teotihuacan – Città del Messico
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Giornata dedicata alla visita della città e del centro archeologico di Teotihuacan. Le visite partono dal centro storico dello “Zocalo”, caratterizzato dalla piazza principale con la Cattedrale e il Palazzo Nazionale e del Templo Mayor. Proseguimento per la Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, patrona dell’intero Messico e principale centro di pellegrinaggio dell’America Latina. Al termine trasferimento a sito di Teotihuacan con visita alle imponenti Piramidi del Sole e della Luna. Rientro nel tardo pomeriggio in hotel.
  • 4° giorno: Città del Messico / Tuxtla Gutiérrez – Canyon del Sumidero – San Cristóbal
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    In tempo utile, trasferimento all’aeroporto per il volo diretto a Tuxtla Gutiérrez. All’arrivo incontro con la guida e partenza per Chiapa de Corzo per la visita, a bordo di lance, del Canyon del Sumidero. Proseguimento per San Cristóbal de las Casas. Sistemazione in hotel e pernottamento.
  • 5° giorno: San Cristóbal de las Casas
    Prima colazione in hotel. Pranzo in famiglia locale e cena libera.
    Giornata dedicata alla visita delle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan. L’esperienza a San Juan è legata al sincretismo religioso che anima la vita della popolazione locale. Al termine sosta nella casa di una famiglia indigena per la preparazione e degustazione delle famose tortillas e pranzo tradizionale condiviso in famiglia. Proseguimento per Cruz Ton dove si trovano numerose distillerie di Pox, liquore usato nei rituali sacri. Visita del mercato locale della città, in cui si potranno ammirare prodotti artigianali degli indigeni e della chiesa di Santo Domingo.
  • 6° giorno: San Cristóbal – Toniná – Palenque
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Si parte per la discesa delle montagne del Chiapas attraversando vallate in una natura lussureggiante. Prima visita della giornata nella pressoché sconosciuta zona archeologica di Toninà, in cui si trova la più alta piramide Maya scoperta nel territorio messicano. Al termine arrivo a Palenque e sistemazione nelle camere riservate.
  • 7° giorno: Palenque – Campeche
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Mattinata dedicata alla visita della zona archeologica di Palenque, ancora seminascosta nella giungla tropicale e ricca di fascino e di Piramidi uniche. Al termine partenza per Campeche. All’arrivo breve visita della città antica, racchiusa e fortificata con torri e muraglie, che conserva un forte sapore coloniale. Al termine sistemazione in hotel e pernottamento.
  • 8° giorno: Campeche – Uxmal – Merida
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    In mattinata partenza per Uxmal, con sosta nella zona archeologica ricca di importanti testimonianze Maya. Nel pomeriggio arrivo a Merida, la capitale dello Stato dello Yucatán, la “città bianca”, così chiamata per i suoi edifici coloniali. Sosta allo “Zocalo” per visitare la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.
  • 9° giorno: Merida – Izamal – Chichen Itza – Valladolid
    Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi.
    Partenza per Valladolid, con sosta per la visita della città di Izamal, distrutta dagli spagnoli e diventata dopo la ricostruzione la prima sede vescovile dello Yucatan. Proseguimento per Chichen Itza, la più conosciuta tra le zone archelogiche maya, in cui spicca la piramide di Kukulkan. Arrivo a Valladolid nel tardo pomeriggio e sistemazione nelle camere riservate.
  • 10° giorno: Valladolid – Tulum – Cenote Azul – Cancún
    Prima colazione in hotel.
    Visita del centro di Valladolid: la Cattedrale di San Gervasio e il Convento di San Bernardino. Successivamente si prosegue per la zona archeologica di Tulum che si erge di fronte al Mar Caraibi. Dopo a visita proseguimento per il Cenote Azul per un bagno rinfrescante che conclude in bellezza l’itinerario. In tempo utile, trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro.
    * L’itinerario può proseguire con il rientro in Italia o con un soggiorno a Playa del Carmen per alcuni giorni di relax.

Sistemazione alberghiera o similare:
Città del Messico, Hampton Inn
San Cristóbal, Mansion del Valle
Palenque, La Aldea
Campeche, Castelmar
Merida, La Mision de Fray Diego
Valladolid, Meson del Marques