L’arcipelago più vasto del mondo tra Oceano Indiano e Pacifico a cavallo dell’equatore. Ci sono 18.000 isole, di cui 6.000 disabitate, che offrono avventure ed emozioni. L’ambiente naturale ospita una ricca varietà di flora e fauna, tra cui le tigri e l’orang-utan, bianchissime spiagge di sabbia fine, rigogliose risaie e templi esotici… Mare, relax e divertimento.

Itinerario: 1 notte Bali, 1 notte Lovina, 1 notte Candidasa, 1 notte Ubud, 1 notte Sanur, 6 notti Gili Trawangan

1° giorno: Italia – Denpasar
Partenza dall’Italia con volo per Jakarta. Pasti e e pernottamento a bordo.
2° giorno: Denpasar
All’arrivo all’aeroporto, dopo il disbrigo delle formalità doganali, accoglienza e trasferimento all’hotel per il pernottamento.
3° giorno: Bali – Tanah Lot
Il tour dell’isola comincia con la visita al villaggio di Pejaten famoso per le ceramiche fatte a mano. Poi, si visita il tempio induista di Tanah Lot nella parte meridionale dell’isola. La bellezza del tempio sta nell’armonia con la natura circostante.
4° giorno: Tanah Lot – Lovina
Al mattino partenza per Penebel per visitre un parco naturale ricchissimo di farfalle. A seguire, fra spettacolari terrazzamenti di risaie e una natura lussureggiante, si arriva alla cittadina di Bedugul. Situata sulle sponde del lago Bratan è famosa per il suo piccolo tempio induista di Ulun Danu che sorge sulla riva del lago circondato da splendide ninfee rosa e bianche. Successivamente visita al tradizionale mercato cittadino della frutta e proseguimento per Lovina.
5° giorno: Lovina – Candidasa
Partenza per la città di Candidasa. Visita del tempio induista Sangsit, ricco di sculture. Arrivo a Kintamani nel villaggio di Penelokan per ammirare il lago e il monte Batur. Visita al Tempio di Besakih, tempio madre di tutti i templi induisti.
6° giorno: Candidasa – Ubud
Partenza per Ubud. Visita al villaggio di Tenganan che prima degli anni ’70 era il centro più importante della tribù dei Bali Aga, una delle tribù più chiuse di tutto l’arcipelago. Interessante l’architettura e i tessuti artigianali. A seguire, visita a Semarapura della corte di giustizia detta Kertagosa, testimonianza dello splendore raggiunto dal regno di Klungkung.
7° giorno: Ubud – Sanur
Al mattino, spettacolo di danza Barong. Visita dei villaggi di Celuk, conosciuto per la sua manifattura di oggetti di argento, Mas capitale degli intagliatori di legno e Bedulu famoso per la Grotta dell’Elefante, situata sulle rive del fiume Petanu. Dopo pranzo si prosegue per Sanur. Tempo libero a disposizione.
8° giorno: Bali – Gili Trawangan
Di buon mattino, trasferimento al Porto di Padang Bay per prendere lo Spead Boat Blue Water Express per l’Isola di Gili Trawangan. Arrivati a Gili Trawangan, trasferimento con cidomo (tradizionale carrozza trainata dal cavallo) in hotel.
9°, 10°, 11°, 12° e 13° giorno: Gili Trawangan
Giornate a disposizione per rilassarsi in spiaggia.
14° giorno: Gili Trawangan – Jakarta – Italia
In mattinata, trasferimento in cidomo al porto di Teluk Nare e quindi all’aeroporto di Praya Lombok per il volo per Jakarta con la migliore coincidenza possibile per proseguire poi per il rientro in Italia.
15° giorno: Italia
Arrivo e fine del viaggio.

Sistemazione alberghiera dalla categoria comfort alla deluxe, per ogni esigenza

Note sulla destinazione:
clima: da maggio a ottobre con la stagione secca è soleggiato e meno umido.
tipologia di viaggio: romantico e naturalistico, dedicato a chi vuole viaggiare in un paradiso tropicale.
esperienze uniche: seguire un corso di batik, fare rafting sul fiume Ayung.

Possibili estensioni:
Singapore: utilizzando i voli della Singapore Airlines, stopo di 1 o 2 notti in arrivo o in partenza per visitare questa “città stato” eccentrica e patria dello shopping.
Bangkok: la frenesia del traffico sulle autostrade sopraelevate tra i grattacieli ultramoderni e degli immensi centri commerciali contrasta con la calma dei magnifici templi che rappresentano il segno della tradizione thailandese.
Yogyakarta – Borobodur: l’immenso mandala di Borobudur è indubbiamente una delle più impressionanti creazioni della civiltà umana.