DALLA NAMIBIA ALLE CASCATE VITTORIA

Programma del tour:

  • 1° giorno: Windhoek
    Arrivo all’aeroporto di Windhoek, dopo il disbrigo delle formalità d’ingresso e il ritiro bagagli, trasferimento in hotel. Pomeriggio a disposizione.
  • 2° giorno: Windhoek – Sesriem
    Prima colazione in hotel. Prazo libero e cena al campo tendato.
    Incontro con l’assistente nella hall dell’hotel alle ore 10:00, successivamente trasferimento a Sesriem, dove si incontrerà la guida. Si viaggia verso sud attraverso mutevoli paesaggi fino al nostro accampamento situato al confine con il Deserto del Namib, ai bordi esterni dell’entrata del Parco. Sistemazione in tenda.
  • 3° giorno: Sesriem – Sossusvlei
    Prima colazione e cena in campo tendato. Pranzo libero.
    All’alba partenza per Sossusvlei, dove il truck verrà parcheggiato e il gruppo si accomoderà per assaporare i colori mutevoli delle dune con il sorgere del sole. Camminata di 5km fino a Sossusvlei e a Deadvlei. Souss in lingua originale “fiume cieco”, riferimento al fiume Tsauchab, le cui acque, quando è in piena filtrano nel deserto. Il Deadvlei è tagliato fuori dal percorso del fiume da una duna di sabbia, ciò che risalta sono i numerosi alberi morti di Camelthorn conservati dal clima estremamente secco che impedisce loro di decadere.
    Nel pomeriggio faremo una breve e piacevole passeggiata attraverso il Sesriem Canyon. Rientro al campo tendato.
  • 4° giorno: Sossusvlei – Swakopmund
    Prima colazione in campo tendato. Pranzo e cena liberi.
    Il viaggio prosegue verso nord arrivando a Walvis Bay, sulla costa, dove si potranno ammirare i numerosi fenicotteri che la popolano. Il pomeriggio è libero e potrà essere dedicato alla visita individuale della città di Swakopmund caratterizzata da un’atmosfera coloniale prettamente tedesca. Sistemazione in guesthouse nelle camere riservate.
  • 5° giorno: Swakopmund – Spitzkoppe
    Prima colazione in guesthouse. Pranzo libero, cena in campo tendato.
    Nel primo pomeriggio partenza verso nord, il campo mobile verrà montato tra le rocce delle montagne di Spitzkoppe. Seguirà una passeggiata libera pomeridiana nelle zone circostanti. L’accampamento, sotto le stelle dell’emisfero australe, creerà un’atmosfera indimenticabile. Il campo tendato verrà allestito in mezzo alla natura e saranno previsti i servizi igienici del parco.
  • 6° e 7°giorno: Spitzkoppe – Etosha National Park
    Prima colazione e cena al campo tendato. Pranzo libero.
    Il viaggio prosegue nella parte ovest del Parco Nazionale di Etosha. Questo Parco è una delle più importanti riserve e rifugi faunistici dell’Africa con migliaia di animali selvaggi come gli “gnu blu”, i cerbiatti, le zebre, i “kudu”, le giraffe, i ghepardi, i leopardi, i leoni e gli elefanti che hanno trovato in questo parco il loro habitat. Le pozze d’acqua illuminate presso Namutoni attraggono una grande quantità di animali durante la notte, permettendo così di vedere incredibili scene di vita naturale. Si effettueranno fotosafari nelle prime ore del mattino e nelle tarde ore del pomeriggio per osservare gli animali.
  • 8° giorno: Etosha National Park – Fiume Kavango – Rundu
    Prima colazione e cena in campo tendato. Pranzo libero.
    Di prima mattina partenza per l’ultimo safari all’interno del Parco Etosha e successivamente partenza per Rundu sulle rive del fiume Kavango. Si entra nell’area di Caprivi dove sarà allestito l’accampamento nella lussureggiante vegetazione lungo il fiume, pomeriggio a disposizione, si potrà godere del tramonto che si rispecchia nelle acque del fiume.
  • 9° giorno: Rundu – Delta dell’Okavango
    Prima colazione e cena in campo tendato. Pranzo libero.
    In mattinata partenza per il delta dell’Okavango, dichiarato Patrimonio dell’UNESCO è formato da una pianura di paludi permanenti e prati stagionalmente allagati, uno dei pochi delta al mondo senza foce sul mare. Resto del tempo a disposizione.
  • 10° giorno: Delta dell’Okavango
    Prima colazione, pranzo e cena in campo tendato.
    Trasferimento di mezz’ora per raggiungere il punto di incontro in cui iniziare la gita in mokoro, tipica canoa e barca nei canali della zona del delta di Nxamasire. Per riuscire ad ammirare a pieno la zona è prevista una breve passeggiata.
  • 11° e 12° giorno: Delta dell’Okavango – Fiume Chobe
    Prima colazione e cena in campo tendato. Pranzo libero.
    Il tour continua nella zona del Caprivi, si attraversa il confine del Botswana per raggiungere il Parco Nazionale del Chobe, uno dei più noti in Africa per la sua biodiversità. È famoso anche per i magnifici panorami e per i tramonti che colorano di sfumature rossastre il cielo, crociera sul fiume. Il giorno seguente in mattinata si effettua un fotosafari all’interno del parco, mentre nel pomeriggio tempo libero.
  • 13° giorno: Victoria Falls
    Prima colazione in campo tendato. Pranzo e cena liberi.
    In mattinata si parte e si oltrepassa il confine con lo Zimbabwe per raggiungere le Victoria Falls, tra le più spettacolari al mondo, si trovano lungo il corso dello Zambesi che in questo punto demarca il confine geografico e politico con lo Zambia. L’esploratore scozzese David Livingstone fu il primo occidentale a visitare le cascate nel 1855. Diede loro il nome dell’allora Regina d’Inghilterra, la Regina Vittoria appunto. Esse tuttavia erano già note localmente con il nome di Mosi-oa-Tunya, il fumo che tuona. Le cascate fanno parte di due parchi nazionali: il Mosi-oa-Tunya National Park in Zambia ed il Victoria Falls National Park in Zimbabwe, e ad sono oggi una delle attrazioni turistiche più importanti del continente africano. Le cascate Vittoria sono patrimonio dell’umanità protetto dall’UNESCO. La giornata è dedicata all’esplorazione del Victoria Falls National Park. Facoltativo: è possibile provare alcune delle attività disponibili tra cui: bunji jamping, White water rafting, volo sopra le cascate in deltaplano. Rientro in hotel e pernottamento.
  • 14° giorno: Victoria Falls
    Prima colazione in hotel.
    In tempo utile trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro.

Sistemazione alberghiera o similare:
Windhoek, Arebbusch Travel Lodge
Swakopmund, Dunedin Star Guesthouse
Victoria Fall, Cresta Sprayview Hotel
10 pernottamenti in campo tendato