1° giorno, venerdì 25 settembre: UDINE / MESTRE / PADOVA – LAGO D’ISEO
Pranzo libero. Cena in hotel.
Partenza con pullman riservato per il Lago d’Iseo con brevi soste in corso di viaggio. Arrivo a Sulzano, incontro con la guida locale e imbarco sul battello per la visita di Monte Isola: l’approdo è a Peschiera Maraglio, pittoresco borgo di pescatori con un porticciolo dove sono ormeggiati i “naet”, le loro imbarcazioni. Questa è la località più frequentata dell’isola, nota per il Museo della Rete ed il cantiere delle barche. Da visitare la chiesetta di San Michele del XVII sec. A Monte Isola si produce anche un buon olio extravergine di oliva Dop e il buonissimo salame di Montisola, ottenuto con le tecniche di un tempo. Tempo libero per il pranzo e proseguimento per Boario Terme; sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno, sabato 26 settembre: TRENINO ROSSO DEL BERNINA – ST. MORITZ
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante.
Trasferimento in pullman alla stazione di Tirano, incontro con la guida e partenza con il Trenino Rosso del Bernina in carrozze con finestre panoramiche verso Saint Moritz.
Il Bernina Express percorre, in poco più di quattro ore, una tratta ferroviaria di 145 km complessivi con un dislivello totale di 1.824 m e pendenze fino al 70%. Tutto il percorso viene effettuato ad aderenza naturale senza l’uso di alcun sistema a cremagliera. La massima altitudine raggiunta è 2.253 m s.l.m. in corrispondenza del passo del Bernina, la minima è di 429 m s.l.m. a Tirano.
La linea ferroviaria attraversa il Cantone dei Grigioni: passa per Coira, l’Engadina, affianca il corso del fiume Albula, valica il passo del Bernina e percorre la Valposchiavo e la Val di Pila fino a Brusio e Tirano. Il percorso è di particolare interesse comprendendo complessivamente 55 tunnel e gallerie coperte, 196 viadotti e ponti, tratti a pendenza elevata che coprono ampi dislivelli: un viaggio mozzafiato fino alla cima del monte Bernina dove attendono scenari lunari per poi ridiscendere fino alla incantevole Saint Moritz, dove si sosterà per il pranzo.
Nel pomeriggio visita guidata della famosa cittadina svizzera: situata in riva a un pittoresco lago, Saint Moritz è universalmente riconosciuta come uno dei più attrezzati ed eleganti centri di soggiorno montano del mondo dove si intrecciano eleganza ed esclusività. Il paesaggio è di straordinaria bellezza con 25 laghi alpini, boschi e ghiacciai che fungono da cornice a questa incantevole cittadina.
Rientro in pullman a Boario Terme. Cena e pernottamento.

3° giorno, domenica 27 settembre: CAPO DI PONTE – PADOVA / MESTRE / UDINE
Prima colazione in hotel. Pranzo libero
Partenza verso Capo di Ponte per la visita guidata al Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri, primo parco archeologico italiano per la tutela e la valorizzazione di uno dei più importanti complessi di rocce con incisioni preistoriche e protostoriche della Valle Camonica.
Al suo interno accoglie 104 rocce in arenaria levigata dai ghiacciai, incise con alcune delle raffigurazioni più note del repertorio d’arte rupestre della Valle Camonica. E’ patrimonio dell’UNESCO per l’unicità del fenomeno e per l’importanza del contributo scientifico che lo studio delle incisioni ha apportato alla conoscenza della preistoria dell’Uomo. Al termine visita di una cantina vinicola locale con inclusa degustazione.
Tempo libero per il pranzo e partenza per il viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.

Sistemazione selezionata in tour (o similare) – cat. 4*
Darfo Boario Terme, Hotel San Martino

Post it

  • Per tutte le partenze del 2020, al fine di agevolare una decisione serena in fase di prenotazione, confermiamo possibilità di cancellare senza penale fino a 21 giorni prima della data di partenza, quando verrà contestualmente confermata la realizzazione del tour.
  • Per le partenze di gruppo abbiamo calcolato la capacità di metà del mezzo, garantendo sicurezza e comfort
  • E’ possibile effettuare lo stesso itinerario con formula privata e partenze giornaliere. Quotazione disponibile su richiesta.

La quota comprende

  • Trasferimento con pullman Gran Turismo con partenza da Udine, Mestre e Padova
  • Sistemazione negli hotel indicati (o similari) con trattamento come da programma
  • Bevande ai pasti ( ¼ vino e ½ minerale a persona)
  • Guide locali
  • Biglietto a/r battello per Monte Isola
  • Biglietto Trenino rosso del Bernina
  • Ingressi a Rocca di Angera, Isola Bella, Villa Taranto, Villa Pallavicino
  • Assicurazione medico/bagaglio  Intermundial Multiassistenza Basic (termini e condizioni nella sezione contatti)
  • Kit da viaggio