VOLI LUFTHANSA
22 giugno Venezia – Monaco 06.35/07.35
22 giugno Monaco – Dublino 08.20/09.45
29 giugno Dublino – Francoforte 17.55/20.55
29 giugno Francoforte-Venezia 21.40/22.55

1° giorno, venerdì 22 giugno: Dublino
Arrivo all’aeroporto e incontro con autista e guida per iniziare il tour panoramico di Dublino. Il lato nord del fiume Liffey offre grandi monumenti suggestivi come il GPO (General Post Office) lungo O’Connell Street, il Four Courts e la Custom House, il Phoenix Park, il più grande parco pubblico d’Europa. Attraversando il lato sud, sarà possibile visitare le eleganti piazze georgiane, famose per la loro architettura e,  naturalmente, le artistiche porte. Si prosegue per la visita del quartiere medievale caratterizzato dal Castello di Dublino e dalle due cattedrali anglicane, St Patricks e Christchurch. Il vicino quartiere vichingo scende fino al Liffey e sulla strada per James Street, che ospita la fabbrica della Guinness dal 1759, sarà possibile vedere gli antichi resti delle mura della città prima di tornare verso il centro per la sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno, sabato 23 giugno: Dublino – Galway
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero
Partenza per la visita al Trinity College. Thomas Burgh costruì l’edificio che ospita la Old Library nel XVIII secolo. Oggi ospita uno dei più importanti manoscritti irlandesi, il “Libro di Kells” che risale al IX secolo. Un’ eccellente esposizione mette in risalto anche altri manoscritti che datano lo stesso periodo e che provengono da diversi monasteri d’Irlanda. La magnifica “Long Room” fu costruita nel 1745 ed era la biblioteca principale dell’Università; ora contiene oltre ventimila libri e manoscritti, alcuni dei quali sono molto antichi. In esposizione sono anche l’arpa di Brian Boru conosciuta come la “più antica arpa in Irlanda” ed una copia della proclamazione d’ indipendenza dal Regno Unito del 1916, uno dei documenti più importanti della storia irlandese. Visita quindi alla National Gallery of Ireland, che ospita una collezione d’arte irlandese  ed europea. Fondata nel 1854, aprì le porte al pubblico dieci anni più tardi. Si trova nel cuore di Dublino e conserva numerosi dipinti di scuola irlandese, italiana (soprattutto barocca), nonché opere di grandi maestri olandesi. Prima di partire verso Galway si effettuerà una sosta alla Jameson Distillery di Bow Street, nel cuore della vecchia Dublino, nel quartiere di Smithfield. L’edificio è stato rinnovato nel 1998 e trasformato in un museo che svela tutti i segreti della distillazione del whiskey irlandese. Partenza per Galway, con sosta lungo il tragitto a Clonmacnoise, meraviglioso sito paleocristiano fondato da San Ciarán nella metà del VI secolo; si inserisce all’interno di una splendida cornice naturale sulla riva orientale del fiume Shannon. Il sito comprende le rovine di una cattedrale, sette chiese (X-XIII secolo), due torri circolari, tre alte croci e la più grande collezione di pietre tombali paleocristiane dell’Europa Occidentale. Arrivo a Galway e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno, domenica 24 giugno: Galway
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero
Partenza per il Connemara. Un giorno intero dedicato all’escursione di questa regione selvaggia, caratteristica per i suoi muretti di pietra, le piccole fattorie, i cottages dai caratteristici tetti in paglia. Rimarrete  affascinati dalle sue coste rocciose e frastagliate, insenature che si estendono fino alla Baia di Galway, le sue montagne dalle splendide vedute sui laghi che creano uno scenario indimenticabile. Visita all’Abbazia di Kylemore. In origine fu la dimora dell’inglese Mitchell Henry che la costruì nel 1868, dopo aver trascorso la luna di miele nella zona. Lo stile architettonico si può definire neo-gotico e la casa conserva ancora le caratteristiche di quel periodo. Una delle particolarità che contraddistinguono la Kylemore Abbey è una cattedrale in miniatura costruita nel 1870 e conosciuta dalla gente locale come la chiesa gotica. Rientro a Galway per la cena e il pernottamento.

4° giorno, lunedì 25 giugno: Kerry
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero
Partenza per Kerry attraversando il Burren (dall’Irlandese Boireann “luogo roccioso”), affascinante regione carsica dove l’acqua, scorrendo in profondità, ha creato grotte e cavità sotterranee. Il Burren è la più estesa regione di pietra calcarea d’Irlanda e la particolarità del suo territorio gli conferisce l’aspetto di territorio lunare. Sosta alle Scogliere di Moher che, a picco sull’Oceano Atlantico e confinanti con la zona del Burren,
sono uno dei siti più spettacolari d’Irlanda. Vantano un panorama mozzafiato: in una giornata limpida si possono vedere la baia di Galway con le isole Aran nonché le valli e le colline del Connemara. Le Scogliere raggiungono la loro massima altezza a nord della “O ‘Brien Tower”, una torre circolare in pietra costruita da Sir Cornelius O’Brien, un discendente di Brian Boru, per far colpo sulle signore in vista del tempo. La giornata termina con la visita al Castello di Bunratty e Folk Park. Il castello di Bunratty è uno dei più autentici castelli medievali d’Irlanda. Costruito nel 1425 e saccheggiato in varie occasioni, è stato restaurato nel 1954 e riportato al suo antico splendore; al suo interno si trovano mobili e arazzi del 15 ° e 16° secolo che rievocano lo stile dei tempi All’interno della tenuta si trova inoltre il Bunratty Folk Park, un villaggio che
riproduce la vita così com’era nel 19 ° secolo. Il parco occupa una superficie di 26 ettari ed al suo interno si trovano più di 30 costruzioni tra cui la scuola, l’ufficio postale, il negozio di ferramenta, la tipografia e naturalmente il pub! Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno, martedì 26 giugno: Kerry
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero
Dopo la prima colazione partenza per il Ring of Kerry. Escursione dell’anello di Kerry (Ring of Kerry), un circuito meraviglioso che fa il giro della penisola di Iveragh, durante il quale potrete ammirare paesaggi spettacolari, montagne, laghi e viste mozzafiato sull’oceano Atlantico. Strada facendo si attraverseranno i pittoreschi villaggi di Killorglin, Waterville e Sneem. Fermata ai Giardini di Muckross House, rinomati in tutto il mondo per la loro bellezza. In particolare, sono conosciuti per le belle collezioni di azalee e rododendri, un vasto giardino acquatico, e uno straordinario giardino roccioso direttamente ricavato dalla roccia calcarea naturale. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno, mercoledì 27 giugno: Kerry – Kilkenny (Tipperary)
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero
Partenza per Cashel per la visita alla Rocca omonima, il sito d’interesse storico più fotografato d’Irlanda che domina la cittadina di Cashel dal suo piedistallo roccioso di quasi 61 metri. Un tempo sede dei re del munster, la rocca venne visitata dallo stesso San Patrizio nel 450 d.C. ed è sempre qui che Brian Boru venne coronato Alto Re d’Irlanda nel X secolo. Donata alla chiesa nel XII secolo dal clan O’Brien, oggi le imponenti mura di pietra racchiudono i resti di una torre rotonda, una cattedrale, una cappella in stile romanico del dodicesimo secolo e delle croci celtiche. Il Vicar’s Choral, all’ingresso della rocca, è stato recentemente restaurato e ospita un piccolo museo di artefatti ritrovati in loco. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno, giovedì 28 giugno: Kilkenny – Dublino
Prima colazione e cena in hotel. Pranzo libero
Partenza in direzione Dublino con sosta al Castello di Kilkenny, un imponente maniero medievale costruito nel XII secolo dagli Anglo-Normanni. Il castello, che fu la residenza della famiglia Butler, conti di Ormonde, è stato rimodernato in epoca vittoriana. A seguito dell’opera di ristrutturazione il blocco centrale del castello ora include la biblioteca, il salotto, le camere da letto con decori risalenti al 1830 e la bellissima Long Gallery. Arrivo a Dublino e pomeriggio libero a disposizione. Cena e pernottamento.

8° giorno, venerdì 29 giugno: Dublino
Prima colazione in hotel.
Trasferimento all’aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

Sistemazioni selezionate in tour – categoria 4*
Dublino, Clayton Hotel Burlington Road
Galway, Clayton at Ballybrit Hotel
Contea di Kerry (Tralee), Ashe Hotel 3*
Tipperary, Anner Hotel
Dublin, Camden Court Hotel

LA QUOTA – SOLI SERVIZI A TERRA – per persona in camera doppia
minimo 25 partecipanti € 1350,00 (*)
supplemento singola € 225,00
QUOTA ASSOCIATIVA OBBLIGATORIA € 30,00
(*) La quota potrà subire una riduzione nel caso in cui i partecipanti siano più di 30.

QUOTA VOLO
Primi 25 partecipanti: € 350
Incluso volo a/r, tasse aeroportuali, 1 bagaglio a mano, 1 bagaglio da stiva 20kg.
LA QUOTA VOLO È GARANTITA PER PRENOTAZIONI ENTRO IL MESE DI MARZO
Per prenotazioni successive può variare.
MODALITA’ DI PRENOTAZIONE: direttamente in agenzia viaggi
ACCONTO: 400 € (oppure la quota del volo al momento della prenotazione)
SALDO COMPLESSIVO: ENTRO IL 15 MAGGIO
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO: 95 € a persona
Facoltativa; da prenotare e saldare al momento della conferma con l’acconto.
La quota comprende:
 Trasferimenti da/per l’aeroporto e in tour secondo il programma (9.00 – 17.30) dal
secondo all’ ultimo giorno;
 7 notti negli hotel indicati o similari con trattamento di mezza pensione dalla cena del 1°
giorno alla prima colazione dell’ultimo (Prima colazione irlandese e cena in albergo a 3
portate: antipasto, piatto principale, dolce, té/caffé);
 Ingressi e visite: Trinity College (ingresso al Book of Kells); National Gallery of Ireland;
Jameson Distillery Bow Street (con degustazione); Clonmacnoise; Kylemore Abbey and
Gardens; Cliffs of Moher Visitors Centre; Bunratty Castle and Folk Park; Muckross Garden
(solo giardini); Rock of Cashel; Kilkenny Castle;
 Guida parlante Italiano durante il tour secondo il programma (9.00 – 17.30) dal primo all’
ultimo giorno;
 Assicurazione medico/bagaglio Ami Filo Diretto (massimale 10000 €);
 Una cena in locale tipico* (in sostituzione della cena in albergo);
* Questi locali rappresentano una scelta ideale per una piacevole serata, accompagnata da buon cibo e
buona musica con delle band tra le più esperte e più divertenti d’Irlanda. La serata include cena con 3
portate, spettacolo di danze tradizionali irlandesi e musica da pub irlandese .

Kit da viaggio
PENALITÀ DI ANNULLAMENTO
Saranno applicate le seguenti penali in caso di cancellazioni. I giorni sono di calendario
escludendo il giorno di comunicazione dell’annullamento e la data di partenza.
Dal momento della conferma del viaggio acconto non rimborsabile

Da 29 a 20 giorni prima della partenza 50%
Da 19 a 10 giorni prima della partenza 80%
Da 9 a 0 giorni prima della partenza 100%

Il programma potrebbe subire variazioni indipendenti dalla volontà
dell’organizzazione